I migliori broker di opzioni binarie

broker

Quando investi in opzioni binarie una delle prime e più importanti scelte è quella relativa al broker. Grazie all’enorme successo riscontrato negli ultimi anni da questi strumento, sono nati tantissimi broker di opzioni binarie che offrono piattaforme di trading a condizioni davvero molto interessanti.

Tuttavia non bisogna farsi influenzare dalle campagne pubblicitarie diffuse un po in tutto il web e, al contrario, scegliere sempre il broker che meglio si adatta al proprio profilo di trader. Ma quali sono le migliori piattaforme di trading e come possiamo scegliere quella che si adatta meglio alle nostre caratteristiche?

I migliori broker di opzioni binarie

Come dicevamo esistono diversi intermediari che svolgono il proprio lavoro in maniera estremamente professionale. Tra tutti ci sentiamo di segnalare topoption, optiontime e 24option.

Topoption è uno dei leader del mercato e offra una piattaforma di trading binario davvero semplice, intuitiva e professionale al tempo stesso. Oltre ad offrire uno dei migliori bonus di benvenuto topoption mette a disposizione dei sui clienti anche tantissime risorse gratuite che permettono di approfondire la propria conoscenza sul settore: dall’ebook gratuito dei tanti webinar passando per gli eventi live con analisti del gruppo e molto altro ancora.

Optiontime può essere considerata la nuova realtà del mondo delle opzioni binarie. Pur trattandosi di una società più giovane rispetto agli altri 2 broker è fatta da persone di altissimo livello professionale che hanno puntato fin da subito sulla qualità.

24Option è sicuramente il leader di mercato e, quindi, il punto di riferimento per quanto riguarda i broker di opzioni binarie. Ottimo il bonus di benvenuto cosÏ come le tantissime funzioni presenti sulla piattaforma di trading che la rendono particolarmente adatta sia ad un pubblico di professionisti che di semplici amatori.

Come scegliere il broker

Come dicevamo, però, la scelta non va effettuata solo basandosi sui numeri ma, al contrario, partendo proprio da quelle che sono le proprie esigenze di trader analizzando, anche, quelle che sono le esperienze degli altri utenti. Se vuoi analizzare pro e contro dei broker di opzioni binarie puoi leggere su internetcostituzione.it una delle più complete raccolte di informazioni di tutto il web.

Tornando a noi i punti da analizzare sono: le strategie che si intendono mettere in atto e la propensione al rischio. E’ ovvio che se io amo fare scalping investire principalmente in opzioni 60, ossia con scadenza a 60 secondi. Di conseguenza andrà a scegliere un broker che mi offra queste tipologie di opzioni.

Se la mia propensione al rischio è ridotta, invece, andrà a scegliere un broker che mi offra opzioni binarie con rimborso parziale in caso di perdita. Insomma questi erano solo un paio di esempi per dimostrare quanto sia importante la scelta del broker e quanto possa incidere sulla propria operatività.