Tempo di scuola, tempo (forse!) di pidocchi

pidocchi

Si chiama pediculosi ma, per tutte le mamme e i papà che hanno dovuto fronteggiare il problema (o purtroppo stanno per farlo) sono semplicemente i “pidocchi” sulla testa dei bambini. Una situazione sgradevole e fastidiosa, la quale non deve tuttavia destare eccessiva preoccupazione, né spaventi profondi se i propri figli ne sono colpiti.

È importante tuttavia cercare di agire con anticipo garantendo la massima igiene dei bambini e, nell’ipotesi in cui si sia colpiti dal fenomeno, cercare di applicare delle terapie locali per debellare il problema. Attenzione infine alle recidive: l’infezione può infatti ripresentarsi dopo qualche tempo.

Meglio dunque rivolgersi al proprio farmacista di fiducia in caso di dubbi e di interventi proattivi.